Highlights

Ricerca prodotti
Selezione diretta
  • BLOHM
  • PLANOMAT XT Essential
  • PLANOMAT XT
  • PROFIMAT XT
  • PROFIMAT MT
  • PROFIMAT RT
  • PROFIMAT MC
  • PLANOMAT HP
  • PROKOS XT
  • EWAG
  • LASER LINE ULTRA
  • LASER LINE PRECISION
  • JUNG
  • J600
  • MÄGERLE
  • MFP 30
  • MFP 50
  • MFP 51
  • MFP 100
  • MFP
  • MGC FT
  • MGC ST
  • MGC RH
  • MGC RV
  • MGC Speciale
  • STUDER
  • S20
  • S30
  • favoritCNC
  • S11
  • favorit
  • S33
  • S31
  • S41
  • S22
  • S121
  • S131
  • S141
  • S151
  • S110
  • S122
  • S121 Radiale
  • S131 Radiale
  • S141 Radiale
  • WALTER
  • COMPACT LINE
  • HELITRONIC G 200
  • HELITRONIC RAPTOR DIAMOND
  • HELITRONIC RAPTOR
  • HELITRONIC ESSENTIAL
  • HELITRONIC MINI AUTOMATION
  • HELITRONIC MINI POWER
  • HELITRONIC POWER 400
  • HELITRONIC MICRO
  • HELITRONIC VISION 400 L
  • HELITRONIC VISION 700 L
  • HELITRONIC DIAMOND EVOLUTION
  • HELITRONIC POWER DIAMOND 400
  • HELITRONIC VISION DIAMOND 400 L
  • HELICHECK 3D
  • HELICHECK ADVANCED
  • HELICHECK PRO
  • HELICHECK PLUS
  • HELICHECK PRO LONG
  • HELICHECK PLUS LONG
oppure cerca le caratteristiche
  • Fresatrici per utensili Novità
  • Macchine per lavorazioni laser Novità
  • Macchine per misurazioni Novità
  • Rettificatrici a tavola rotante Novità
  • Rettificatrici convenzionali Novità
  • Rettificatrici in piano e per profili Novità
  • Rettificatrici in tondo esterne per produzione Novità
  • Rettificatrici in tondo esterne universali Novità
  • Rettificatrici in tondo per interno per produzione Novità
  • Rettificatrici in tondo per interno radiali Novità
  • Rettificatrici in tondo per interno universali Novità
  • Rettificatrici per utensili Novità
  • Rettificatrici speciali Novità
  • Stazioni rettificatrici a 5/6 assi Novità
  • Stazioni rettificatrici verticali Novità
  • Tornitura, fresatura, foratura & rettifica
Vedi corrispondenze Vedi corrispondenzeTutte le macchine

Messaggi attuali

RAFFREDDAMENTO INTELLIGENTE

Il nuovo concetto SmartJet® di STUDER porta il flusso di lubrorefrigerante alla mola in modo preciso e controllato dalla macchina. In questo modo si…

Nuovo sistema di carico uniLoad

La destrezza dell'operatore nella lavorazione di precisione è un pregio insuperabile. Per una qualità riproducibile, tuttavia, non si può fare a meno…

La nuova macchina da produzione STUDER S36

A causa, fra altri fattori, del rapido sviluppo della mobilità elettrica e di altre propulsioni alternative, anche la domanda di rettificatrici adatte…

Continuazione della Customer Oriented REvolution alla GrindingHub

UNITED GRINDING Group presenta una serie di novità mondiali alla GrindingHub 2022, svelate il primo giorno della fiera davanti agli occhi meravigliati…

Motion Magazin

CARE LETTRICI, CARI LETTORI!

Già ora le nostre macchine utensili dotate della nuova tecnologia C.O.R.E., trasversale ai vari marchi, rendono il lavoro quotidiano più veloce, più agevole e più conveniente. Soprattutto, i nostri reparti tecnici e software hanno creato un sistema intelligente e collegabile in rete che consente alla nostra clientela di essere pronta per l'industria di domani. Questo e molto altro è evidenziato nella storia di copertina di questa edizione di "Motion". Poiché questi eccezionali risultati sono sempre frutto del lavoro di squadra e delle persone, presentiamo inoltre alcuni dei nostri specialisti del software.

Lo scorso anno abbiamo presentato C.O.R.E. al pubblico della fiera EMO di Milano, direttamente sulle macchine e con uno show spettacolare, nel rispetto di rigorose misure igieniche. A causa della pandemia di COVID-19 le fiere stanno diventando sempre più virtuali: a pagina 14 spieghiamo perché gli strumenti digitali non sostituiscono gli eventi in presenza, ma possono comunque arricchirli.

Fortunatamente l'industria meccanica svizzera si è ripresa dalla pandemia in modo più rapido rispetto ad altri Paesi: potrete scoprire i fattori determinanti nella rubrica "International".

La protezione del clima e la sostenibilità costituiscono un altro nucleo tematico: vi mostriamo il contributo concreto che le aziende del nostro Gruppo stanno già dando. Un primo passo fondamentale è sempre la maggiore efficienza delle macchine, che a più livelli si traduce in efficienza nell’impiego delle risorse. Tuttavia, gli obiettivi della protezione del clima e il modo in cui ci avviciniamo ad essi hanno un impatto anche sul nostro settore nel suo complesso. Ne ho discusso con due esperti nel colloquio "Motion" a pagina 18.

 

Stephan Nell
CEO, UNITED GRINDING Group

Per saperne di più cliccate qui ....
Qui potete trovare il vostro rappresentante
it